Dopo il trionfo di Filippo Ganna a Desenzano nella cronometro di ieri, sabato 18 maggio, quest'oggi la sponda bresciana del Garda torna protagonista del Giro d'Italia 2024 con una delle tappe più attese dell'edizione di quest'anno, ovvero la Manerba del Garda- Livigno.

Il territorio valtenesino si colorerà di rosa grazie all’appuntamento straordinario con la 15a tappa della 107° Corsa Rosa, che prenderà il via in località Porto Torchio, dove sarà allestito per tutto il giorno lo Start Village. Da qui, alle 10:30, i ciclisti si muoveranno per affrontare un durissimo percorso di 220 Km e 5.200 metri di dislivello, che porterà i corridori dal Lago di Garda al cuore delle Alpi, a Livigno, dopo avere affrontato il mitico Passo del Mortirolo, già teatro di una leggendaria impresa sportiva di Marco Pantani, nel 1994.

Per la lunghezza e per l’asperità del percorso sarà proprio la Manerba-Livigno la Tappa Regina del 2024, destinata secondo gli esperti a definire la classifica generale e, molto probabilmente, a individuare la possibile maglia rosa finale del vincitore del Giro.

Modifiche alla viabilità

Diverse le modifiche alla viabilità previste lungo il tratto di strada che coinvolge i territori comunali di Manerba e Salò. La sospensione della circolazione, e relativo divieto di sosta con rimozione forzata, è prevista a Manerba dalle ore 7.55 alle 11.00 lungo le seguenti vie:

  • via Degli Alpini dalla rotatoria con via Belvedere alla P.zza S.Bernardo;
  • P.zza S.Bernardo;
  • via Vittorio Veneto;
  • via Delle Rimembranze;
  • via Don A.Merici;
  • P.zza A.Moro;
  • via Vittorio Emanuele II;
  • P.zza Garibaldi;
  • via Zanardelli;
  • via Risorgimento;
  • via Valtenesi;
  • via Roma;
  • via Campagnola.

Per quanto concerne invece il territorio comunale di Salò, dalle ore 8.00 alle ore 11.00 (e comunque fino al transito del "fine corsa") saranno chiuse al traffico le seguenti strade:

  • via Desenzano SP572
  • rondò Cunettone
  • via Europa SP V