In seguito agli incontri tenutisi in merito alla gestione operativa dell'evento con gli organizzatori e le realtà amministrative del territorio, è stato ufficializzato dal sindaco di Pozzolengo Paolo Bellini il passaggio del Giro d'Italia in vista della cronotappa Castiglione delle Stiviere-Desenzano del prossimo 18 maggio.

La Corsa Rosa toccherà dunque anche le strade del paese dopo i contrasti inizialmente emersi, che avevano portato il primo cittadino a paventare la possibilità di non concedere l'autorizzazione per il passaggio, infine scongiurata.

Per questo motivo lo stesso sindaco Bellini ha voluto informare i cittadini rispetto a tutte le ripercussioni che ci saranno per l'intera giornata, dalla viabilità ai servizi scolastici fino all'importanza di garantire la sicurezza pubblica, spiegate attraverso una lettera che riproponiamo integralmente.

La lettera del sindaco Paolo Bellini rivolta ai cittadini

"Nella giornata di lunedì e mercoledì si sono svolte delle riunioni tecnico operative alla presenza delle massime Autorità provinciali deputate alla sicurezza e all'ordine pubblico, dove ho chiarito le criticità riscontrate e richiesto la massima collaborazione e supporto tecnico al dispositivo di sicurezza in occasione del passaggio della 14^ tappa del Giro d'Italia il giorno 18 maggio 2024.
Il percorso attraverserà il territorio comunale provenendo dalla provincia di Mantova in località Mescolaro, proseguendo verso la rotonda in località Irta e salendo verso il centro abitato, percorrendo la via Italia Libera, la via Sorre, la via Passeggiata incrociando la via Sirmione e proseguendo verso l'incrocio per la strada per Desenzano fino alla Località Quattro Pini e quindi nel territorio comunale di Desenzano del Garda. Il tracciato che interesserà il nostro comune sarà complessivamente di circa 6 chilometri e taglierà in due il paese.
Le richieste dell'organizzazione prevedono la chiusura completa del traffico veicolare dalle 8 alle 17:30 circa e comunque fino a cessate esigenze tecniche. Non sarà permesso, per motivi di sicurezza, l'attraversamento del percorso e in tutte le vie afferenti al tracciato saranno chiusi gli sbocchi sul percorso per ragioni di sicurezza.
Ci è stata inoltre comunicata la sospensione del servizio di trasporto pubblico e la chiusura delle scuole di Pozzolengo e degli Istituti dei comuni limitrofi ed interessati alla manifestazione.
Per la gestione di questo evento verrà costituito il Centro Operativo Comunale presso il municipio e ho chiesto la collaborazione di tutti i gruppi ed associazioni per contribuire al dispositivo di sorveglianza e gestione organizzativa dell'evento. Anche i singoli cittadini che vorranno dare una mano alla macchina organizzativa saranno bene accetti e potranno dare la loro disponibilità al servizio. Abbiamo valutato che sul percorso dovranno essere posizionati almeno 80 volontari su due turni, oltre al dispositivo di sicurezza e soccorso disposto dalle Istituzioni e dagli Enti preposti.
Pur capendo perfettamente il disagio a cui tutti noi saremo chiamati in questa particolare giornata, auspico in tutta la cittadinanza comprensione, pazienza e spirito di collaborazione, soprattutto nei confronti di tutti coloro che stanno lavorando e lavoreranno per assicurare il più elevato grado di sicurezza a questa rilevante manifestazione".