Dopo la mancanza di offerte pervenute in occasione del recente bando chiuso lo scorso 21 dicembre, come avvenuto anche in precedenza, il Comune di Gardone Riviera ha riaperto la gara per l'aggiudicazione dello storico ristorante dell'ex Casinò.

Bando che è rimasto invariato nelle caratteristiche rispetto al precedente, a partire da una base d'asta stabilita a 72mila euro (in ribasso rispetto agli 80mila di quello precedente) per la gestione dell'immobile comunale di corso Zanardelli che si affaccia sulla spiaggia Bandiera Blù, facente parte del celebre complesso di palazzo Wimmer, ormai chiuso dal 2021.

La scadenza per la presentazione delle domande è stata stabilità il prossimo venerdì 2 febbraio, mentre lunedì 5 febbraio è prevista l'apertura delle buste, che porterà l'assegnazione della relativa gestione per i successivi 12 anni.

Un vero e proprio un fiore all'occhiello della sponda bresciana del Garda che attende dunque di ripartire attraverso una nuova gestione, nonché un importante serie di interventi di manutenzione straordinaria necessari.