Dopo una stagione al cardiopalma vissuta costantemente in testa alla classifica, è esplosa la festa per la Vighenzi Calcio, che in occasione dell'ultima giornata di campionato ha conquistato i tre punti decisivi per la storica promozione in Eccellenza.

È stata una gara combattuta dal primo all’ultimo minuto quella vista oggi sul sintetico della Rovizza a Sirmione, tra la capolista e la Cividatese, caratterizzata da una posta in palio importantissima sia per i padroni di casa, sia per gli ospiti in lotta per la salvezza.

Vighenzi che è passata in vantaggio alla fine del primo tempo con un gol spettacolare di Pavoni, ma il match è rimasto in bilico fino al triplice fischio finale, che ha dato infine il via ai festeggiamenti.

Grande soddisfazione per i circa 300 spettatori accorsi al seguito della squadra, tra i quali anche il Sindaco Albino Zuliani, e per il presidentissimo Marcello Melda che a caldo ha così commentato: "Durante la presentazione in castello a Padenghe la scorsa estate avevo detto che davanti agli occhi vedevo la miglior Vighenzi di sempre, e oggi abbiamo la prova assoluta. I ragazzi sono stati straordinari, abbiamo vinto un campionato stando davanti dall'inizio alla fine, e quindi meritatissimo. Complimenti a tutto lo staff, ai dirigenti e a tutti i nostri ragazzi. Grazie agli sponsor e a tutti di cuore, è grande festa per noi ora".