In questi giorni sono in corso nel cantiere Navale di Navigazione Laghi a Peschiera del Garda le esercitazioni congiunte mirate alla formazione del personale navigante di Navigazione Laghi e degli operatori dei Vigili del Fuoco di Brescia/Salò e di Verona/Bardolino per scenari esercitativi attinenti all’antincendio.

“La sicurezza è fra gli obiettivi strategici della gestione governativa e si persegue sia con il costante monitoraggio e miglioramento dei processi interni, sia con la collaborazione istituzionale con gli enti preposti” - commenta il Gestore Governativo di Navigazione Laghi Pietro Marrapodi - “Le esercitazioni sono in tal senso momenti fondamentali per rafforzare il know-how reciproco e migliorare l’operatività nella gestione delle emergenze”.

“I servizi di Navigazione Laghi sono svolti nella piena sicurezza sia a bordo che a terra, tuttavia la formazione congiunta con gli enti deputati alle emergenze, che è stata messa in campo già negli scorsi anni, permette un costante scambio di utili informazioni in merito agli interventi in emergenza”. – afferma l’ing. Giuseppe Mafale, Direttore di esercizio di Navigarda – “Navigazione Laghi ha inserito questo importante momento formativo nell’ambito del progetto di Home Academy interna che vede la collaborazione con diverse realtà del territorio e, in questa occasione specifica, con i Comandi dei Vigili del Fuoco, che ringrazio”.

“Da parte dei Vigili del Fuoco c’è sempre piena disponibilità a partecipare attivamente a queste giornate formative” – sono le parole dei Dirigenti Superiori Ing. Luigi Giudice – Comandante del Comando Vigili del Fuoco di Brescia ed Ing. Enrico Porrovecchio – Comandante del Comando Vigili del Fuoco di Verona – “durante le quali i nostri operatori hanno la possibilità di conoscere le caratteristiche specifiche delle unità navali e di rapportarsi direttamente con i comandanti ed il personale di Navigazione Laghi.”