Per far fronte ai difficili mesi che attendono ora le nostre imprese, in particolare dal punto di vista di due problemi principali quali il caro energia e il reperimento di liquidità, arriva un importante investimento da parte di Regione Lombardia sotto forma di un pacchetto “energia-credito”.

Sono infatti stati messi a disposizione dalla Regione Lombardia 255 milioni di investimento all’interno di questo pacchetto, a cui si aggiunge anche la possibilità per tutte le PMI lombarde, associazioni culturali e sportive, di beneficiare della misura “CONFIDIamo nella ripresa”, con una dotazione finanziaria di 38.817.000 euro per contrastare la crisi energetica.

Partendo dal pacchetto “energia-credito”, questo è composto dalle seguenti misure: “Investimenti per la ripresa 2022, linea efficienza energetica del processo produttivo” e il “Bando efficienza energetica per il commercio e i servizi” dal valore totale di 41 milioni di euro, strumenti questi che sostengono interventi di efficientamento energetico di tutte le tipologie di imprese. Viene inoltre messo a disposizione “Credito Adesso Evolution”, altro intervento da 175 milioni di euro pensato per l’abbattimento dei costi della liquidità e mettere a disposizione delle aziende risorse utili per il proseguimento delle loro attività.

Per quanto riguarda invece “CONFIDIamo”, è questo un nuovo strumento messo in campo, in collaborazione con
il sistema lombardo dei Confidi, che si compone di un finanziamento a medio termine a valere sulle risorse dei
soggetti finanziatori, una garanzia regionale gratuita che assiste il finanziamento e un contributo a fondo perduto, per azzerare i costi, pari al 10% del valore del finanziamento la cui erogazione è subordinata alla restituzione del finanziamento ricevuto. (...)

Per approfondire l'argomento, continua sull'ultimo numero di Area Blu.