In occasione delle Elezioni regionali 2023 è stato riconfermato alla guida di Palazzo Lombardia l’attuale Presidente Attilio Fontana, con il 54,67% pari a 1.774.477 preferenze. A vincere è però l'astensionismo, visto come alle urne si siano recati solo il 41,67% degli aventi diritto.

Decisamente inferiori i numeri per il diretto sfidante sostenuto dalla coalizione del centrosinistra, con M5S e Alleanza Verdi-Sinistra, Pierfrancesco Majorino, il quale ha raggiunto il 33,93% delle preferenze. Seguono Letizia Moratti, candidata civica per il Terzo Polo, con il 9,87% e infine Mara Ghidorzi, di Unione popolare con l'1,53%.

Sono quindi stati definiti gli 80 seggi che andranno a comporre il Consiglio regionale, dei quali uno riservato al Presidente eletto e un altro è assegnato al primo degli sconfitti, rispettivamente Fontana e Majorino.

Per quanto concerne i restanti 78 seggi, sono così stati attribuiti: 22 Fratelli d’Italia, 14 Lega, 6 Forza Italia, 5 Lombardia Ideale – Fontana Presidente, 1 Noi Moderati, 17 Partito Democratico, 3 Movimento 5 Stelle, 1 Alleanza Verdi e Sinistra, 2 Patto Civico – Majorino Presidente, 3 Azione – Italia Viva, 4 Lista Moratti presidente.

Assegnati 10 in provincia di Brescia: 3 Fratelli d’Italia (Carlo Bravo, Barbara Mazzali, Diego
Invernici), 2 Lega (Floriano Massardi, Davide Caparini), 1 Forza Italia (Simona Tironi), 2 PD (Emilio Del Bono, Miriam Cominelli), 1 Movimento 5 Stelle (Paola Pollini), 1 Azione – Italia Viva (Massimo Vizzardi); sono invece 3 a Mantova: 1 Fratelli d’Italia (Alessandro Beduschi), 1 Lega (Alessandra Cappellari), 1 PD (Marco Carra).

I 15 candidati più votati in provincia di Brescia

Emilio Del Bono: 35.761

Floriano Massadri: 10.485

Miriam Cominelli: 10.042

Davide Carlo Caparini: 9.196

Simona Tironi: 8.671

Claudia Carzeri: 7.591

Carlo Bravo: 7.056

Barbara Mazzali: 6.738

Gabriele Barucco: 5.716

Diego Invernici: 5.548

Massimo Maugeri: 4.922

Giorgio Bontempi: 4.488

Mariateresa Vivaldini: 4.467

Stefania Zambelli: 4.032

Paolo Inselvini: 3.854