Una doppia scossa di terremoto è stata registrata nella giornata di ieri, mercoledì 1° maggio, sul territorio gardesano, a cavallo tra le province di Verona e Trento.

La prima è stata segnalata intorno alle ore 13.00, con epicentro nel sottosuolo di Malcesine, mentre la seconda è stata avvertita pochi minuti dopo le 18.00, questa volta con epicentro nel territorio comunale di Brentonico.

Scosse queste che sono state avvertite da numerosi cittadini in particolare sull'Alto Garda e verso il veronese, come testimoniato anche sui social network, ma che comunque non avrebbero comportato alcun danno a persone o strutture, in quanto di lieve entità, rispettivamente di 2.2 e 2.7 di magnitudo.