Un'operazione in incognito messa in campo dagli agenti di polizia locale ha permesso di sorprendere in flagrante e arrestare due uomini di origine rumena durante un tentativo di furto sul territorio di Prevalle.

Secondo quanto emerso, gli agenti avrebbero nei giorni scorsi ricevuto una segnalazione che raccontava di come i soggetti fossero entrati in una proprietà per pianificare il furto di numerose lattonerie di rame, materiale da tempo pregiato visto l'alto valore sul mercato e quindi spesso obiettivo dei ladri.

La refurtiva era stata preparata e lasciata sul posto per essere recuperata in seguito, probabilmente durante le ore notturne. Per questo gli agenti si sono quindi nascosti nelle vicinanze nonostante il maltempo, all'interno di un fosso, così da sorprendere i malviventi quando intorno all'1.30 di notte si sono presentati per portare via i materiali.

I due uomini, già oggetto di alcune denunce in passato, sono quindi stati arrestati con l'accusa di furto.