È arrivato il tanto atteso annuncio ufficiale: Desenzano sarà tra le località protagoniste del Giro d'Italia 2024, come svelato pochi minuti fa durante la tradizionale presentazione della Corsa Rosa al Festival dello Sport di Trento, dove era presente una delegazione del Comune.

Svelata dunque la tappa a cronometro individuale di sabato 18 maggio, la penultima della seconda settimana, destinata a concludersi presso la Capitale del Garda. La partenza sarà da Castiglione delle Stiviere, dopo la quale i corridori affronteranno un percorso che toccherà il territorio mantovano-morenico, con passaggio attraverso la zona di Medole, Solferino e Cavriana, per poi entrare in terra bresciana attraverso Pozzolengo e San Martino, con passaggio a fianco della Torre.

L'ingresso a Desenzano avverrà attraverso Via dei Colli Storici fino a giungere su Viale Agello, in prossimità del porto La Zattera, per poi proseguire sulla strada statale verso il centro storico, con arrivo finale in Piazza Matteotti. Secondo le prime indiscrezioni, il "villaggio" che rappresenterà il centro operativo della manifestazione, e che ospiterà sul territorio circa 4mila persone e operatori televisivi provenienti da circa 200 Paesi, potrebbe essere allestito presso il porto di Rivoltella.

La tappa Castiglione delle Stiviere - Desenzano del Garda. Fonte: Rai Sport
Il percorso e l'altimetria della tappa a cronometro individuale: Fonte: Rai Sport

A distanza quindi di 53 anni dall'unico, storico precedente del 1971, uno dei principali appuntamenti del ciclismo internazionale tornerà a Desenzano, nonché il più grande evento sportivo esistente da poter ospitare in città, giunto quest'anno alla sua 107esima edizione.

Il Comune ha inoltre predisposto una speciale iniziativa in vista dell'annuncio di quest'oggi, ovvero l'illuminazione in rosa dei principali monumenti della città tra cui il Porto Vecchio, il Faro, il Castello e Palazzo Todeschini; seguirà inoltre una speciale versione "in rosa" sia del sito ufficiale del Comune, sia della relativa pagina Facebook. Ulteriori iniziative verranno inoltre organizzate da qui alle prossime settimane, con eventi di avvicinamento specifici in città da qui fino al maggio 2024.

Ph: Marilena Mura