A 100 giorni dalla Grande Partenza del 107° Giro d'Italia, prevista per il 4 maggio da Venaria Reale, le 40 città che ospiteranno le 21 tappe della corsa hanno illuminato di rosa i loro monumenti e i loro luoghi più simbolici, così come avvenuto anche a Desenzano, con Palazzo Todeschini che resterà illuminato fino al 4 febbraio con una speciale decorazione che vede fondersi il rosa tradizionale della manifestazione con la bandiera tricolore.

Il tutto in attesa dell'appuntamento del 18 maggio prossimo, quando il Giro d'Italia tornerà in città a distanza di 53 anni dall'unico, storico precedente del 1971, in occasione della sua 107esima edizione.

Ricordiamo che a Desenzano si concluderà la tappa a cronometro individuale, la penultima della seconda settimana: la partenza sarà da Castiglione delle Stiviere, dopo la quale i corridori affronteranno un percorso che toccherà il territorio mantovano-morenico, con passaggio attraverso la zona di Medole, Solferino e Cavriana, per poi entrare in terra bresciana attraverso Pozzolengo e San Martino, con passaggio a fianco della Torre.

L'ingresso a Desenzano avverrà attraverso Via dei Colli Storici fino a giungere su Viale Agello, in prossimità del porto La Zattera, per poi proseguire sulla strada statale verso il centro storico, con arrivo finale in Piazza Matteotti.