La rete acquedottistica va sotto i ferri e interessa la viabilità di alcune via desenzanesi. La variazione più significativa riguarda via Mezzocolle nella quale da due giorni vige il senso unico alternato: i lavori dureranno fino alla prima settimana di giugno in quanto sono necessari interventi importanti per prevenire le rotture delle tubature.

Anche via Nazario Sauro è già zona di lavori in corso, ma in questo caso gli operai di Acque Bresciane termineranno prima le operazioni e l’area verrà ripristinata entro il mese di maggio. La via è a fondo chiuso e ai residenti sarà sempre consentito l’accesso.

Ultima strada oggetto di intervento è via Bagatta Carducci (ZTL): in questo caso i lavori partiranno nel mese di maggio per concludersi a inizio giugno.

Giovanni Maiolo, Assessore ai Lavori Pubblici, spiega: “In accordo con Acque Bresciane si è partiti con questa riqualificazione della rete per continuare a percorrere la via della maggior efficienza e di conseguenza della limitazione degli sprechi d’acqua dovuti alle perdite dei tubi dell’acquedotto in alcuni tratti ammalorati dal tempo. Abbiamo come sempre preferito concordare con Acque Bresciane un cronoprogramma dei lavori che si inserisse all’interno della parentesi tra Pasqua e la stagione estiva per arrecare meno disagi possibili ai cittadini. Si ricorda che oltre alla limitazione degli sprechi, un acquedotto completamente ripristinato nelle sue tubature dà anche grande affidabilità sulla qualità dell’acqua che arriva nelle nostre case”.

Conclude poi con una riflessione sulle strade interessate: “Come sempre, ricordo che al termine dei lavori, la procedura prevede un rispristino provvisorio del manto stradale, al quale seguirà, dopo un periodo di assestamento del terreno, una riasfaltatura definitiva che riporterà le strade in condizioni viabilistiche ottimali”.