Una novità inaspettata quella emersa nella giornata di oggi in relazione alla gestione del “Chiosco Parco del Laghetto” di Via Giotto a Desenzano, che ha visto l'esclusione dalla procedura di affidamento dell’immobile comunale della ditta P.D.Q. S.r.l.s, inizialmente risultata vincitrice della gara.

Una decisione questa, come spiegato tramite specifica ordinanza, giunta "a causa dell’insussistenza di un requisito fondamentale, come da documentazione agli atti", in quanto un controllo non sarebbe risultato regolare.

Parallelamente, la ditta classificatasi al secondo posto della procedura è stata esclusa dalla graduatoria in quanto avrebbe rinunciato all'incarico.

Per questo la gestione del Chiosco è stata affidata alla ditta Arcana S.R.L.S. di Salò, terza classificata nella graduatoria provvisoria.

Si ricorda che la concessione è della durata di quattro anni fino al 31 marzo 2028, con possibilità di rinnovo fino al 31 marzo 2032.