Il Comune di Desenzano, in un’ottica di sempre maggior sostegno alle famiglie, vuole favorire la frequenza delle attività organizzate per i minori di età compresa tra i 3 ed i 14 anni, attivate nel periodo di sospensione scolastica, attraverso il riconoscimento di contributi economici sotto forma di buoni a parziale rimborso.

Possono fare domanda i genitori, residenti a Desenzano, di minori di età compresa tra i 3 ed i 14 anni che si iscrivono alle attività estive organizzate e attivate sul territorio comunale dagli Enti iscritti all’Albo dei Partner per l’estate 2024.

L’elenco dei soggetti iscritti all’Albo verrà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Desenzano del Garda a partire dal 22 aprile sempre nella sezione centri estivi.

Onere della famiglia è quello di individuare o scegliere ed iscrivere i minori in una attività estiva organizzata, confacente alle proprie esigenze, e risultante nell’elenco delle attività organizzate dagli Enti iscritti all’Albo dei Partner - Estate 2024 conservando l'attestazione di avvenuto pagamento, che deve riportare il codice fiscale, cognome e nome del minore iscritto, la settimana d'iscrizione, la quota versata.

Le domande dovranno pervenire a dal 20 agosto al 20 settembre 2024 esclusivamente attraverso la piattaforma "Istanze online", collegandosi alla seguente pagina web: https://comunedesenzano.elixforms.it/ (sezione "Servizi sociali", modulo “Domanda per la concessione di buoni a parziale rimborso frequenza centri estivi 2024”).

L'importo dei buoni

Il valore del buoni sarà il seguente:

  • 70€ settimanali, e per un massimo di quattro settimane con un tempo pieno (con mensa), quale rimborso parziale del costo della frequenza, e comunque non superiore al costo effettivo sostenuto, nel caso di nuclei familiari con attestazione I.S.E.E. in corso di validità, pari o inferiore a 15mila €;
  • 50€ settimanali, e per un massimo di quattro settimane con un orario un tempo pieno (con mensa), quale rimborso parziale del costo della frequenza, e comunque non superiore al costo effettivo sostenuto, nel caso di nuclei familiari con attestazione I.S.E.E. in corso di validità compreso tra 15.000,01 € e 30.000,00 €;
  • non verrà riconosciuto il buono nel caso di nuclei familiari con I.S.E.E. superiore a 30mila € o privi di attestazione I.S.E.E.

L’importo del buono settimanale verrà dimezzato in caso di frequenza part time (orario ridotto, solo al mattino o solo al pomeriggio e senza mensa).