Dopo mesi di discussioni e confronti in città, arrivano a partire da oggi 1° aprile le “temute” strisce blu presso 635 parcheggi del territorio comunale, con l’attivazione delle nuove aree di sosta a pagamento che coinvolgono diverse aree di Desenzano.

Come specificato nella mappa riportata qui sotto, sono in particolare dieci le aree di sosta che non saranno più a disposizione di cittadini e turisti gratuitamente: la sosta in Viale Cavour, Via P.A. di Francia, Retro Villa Tassinara, Via Veneto e Via Michelangelo costerà perciò 1,50 euro all’ora e 10 euro tutto il giorno, mentre per parcheggiare in Via Agello (Green Residence), Lungolago C. Battisti, Chiosco Vò, Villa Brunati e Via Lario il prezzo sarà di 2 euro all’ora e 12 euro l’intera giornata.

Una novità che sarà attiva dalle ore 9 del mattino fino alle 2 di notte, almeno in vista dell’alta stagione, mentre in autunno e inverno saranno a pagamento fino alle ore 17, così come anche nel resto della città.