Da giovedì 25 aprile Regione Lombardia e Trenord potenziano nei festivi il servizio verso il Lago di Garda, così come verso il Lago di Como, sponda lecchese, e la Valtellina.

Lo rende noto l’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile.

“Il treno – commenta l’assessore – è sempre di più il mezzo prediletto per viaggiare per turismo, alla scoperta delle bellezze della Lombardia, soprattutto nei ‘ponti’ di primavera. Rispondiamo così, concretamente, alla costante richiesta dei viaggiatori, peraltro in costante aumento, con un’offerta sempre più ampia e qualitativamente concorrenziale”.

“Il progetto di potenziamento – spiega – prevede tra l’altro quattro treni in più di collegamento fra Milano Porta Garibaldi e Sondrio nei giorni festivi, in fasce orarie adeguate alle esigenze dei turisti. Le corse – con fermate in tutte le stazioni tra Lecco e Sondrio – aumenteranno l’offerta disponibile per i viaggiatori che vogliono trascorrere una giornata sulle rive lecchesi del Lago di Como e la Valtellina”.

Nelle giornate di giovedì 25 aprile e mercoledì 1° maggio saranno invece potenziate due corse verso il Garda e Verona.

Maggiori dettagli sul sito www.trenord.it