La Consulta Giovani riparte con l’obiettivo di ridare nuovo entusiasmo al mondo giovanile organizzando eventi, iniziative, progetti e proposte dedicati a loro, quando mercoledì 25 maggio alle 21 la Sala consiliare ospiterà la prima riunione ufficiale con l’elezione degli organismi direttivi, a distanza di oltre due anni.

"Il Covid ha fermato tutto, compresa la Consulta – afferma l’Assessore alle Politiche Giovanili Barbara Padovani - ma ora ripartiamo con nuove energie e con un regolamento “rivisitato” per renderla più snella e sganciata da ogni riferimento politico. Ringrazio il consigliere comunale delegato Leonardo Olivetti che sta svolgendo un prezioso lavoro di tramite in questo periodo tra i precedenti vertici del gruppo e quelli che saranno eletti, e un grazie lo spendo anche per tutti coloro che in passato hanno donato tempo e impegno per questa realtà, in puro spirito di volontariato. I giovani hanno necessità di farsi sentire e di trovare stimoli e spazi di confronto e di condivisione per far vivere la loro età. Da parte mia posso assicurare che l’Amministrazione comunale garantirà sempre un sostegno sia economico sia organizzativo, compatibilmente con le risorse che avremo a disposizione”.

L’incontro del 25 è a ingresso gratuito e aperto a tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 16 e i 32 anni che risiedano, lavorino o studino a Montichiari. “Auspico una massiccia presenza di persone – conclude Padovani – per dare la massima visibilità e il maggior sostegno a questo importante organismo che merita di tornare in piena attività. Buon lavoro, ragazzi!”.

La Consulta ha messo a disposizione un numero telefonico per informazioni: 366/6491935 e a breve ripartirà con gli aggiornamenti social delle proprie pagine Facebook e Instagram, un altro canale importante per il mondo giovanile.