La delicata questione relativa alla realizzazione della Ciclovia del Garda arriverà a Roma la prossima settimana, come annunciato stamani dal Coordinamento Interregionale per la tutela del Garda, che invita tutti gli interessati a seguire la conferenza stampa che si terrà presso il Senato della Repubblica mercoledì 14 febbraio, alle ore 15.

Un'occasione questa che vedrà autorevoli relatori illustrare "i numerosi e critici aspetti del progetto della ciclovia che da quasi un anno il Coordinamento sta portando all’attenzione dell’opinione pubblica - come descritto dal Coordinamento - Sicurezza dell'utenza contro il rischio geologico, tutela dello splendido paesaggio naturale che caratterizza il Garda, costi aumentati in modo vertiginoso e impatto sulla viabilita di tutto l'ambito gardesano sono oggetto degli interventi".

Per l'occasione sono previsti gli interventi di:

  • Aurora Floridia: Senatrice, Commissione Ambiente,
    Infrastrutture e Turismo
  • Alfredo Bazoli: Senatore, Commissione permanente Giustizia
  • Barbara Guidolin: Senatrice, Commissione inchiesta su illeciti ambientali
  • Mariastella Gelmini: Senatrice, Commissione affari costituzionali
  • Paolo Pilieri: Professore di Pianificazione territoriale
    ambientale, Politecnico di Milano
  • Paolo Ciresa: Coordinamento Interregionale per la tutela del Garda

TEMATICA: La realizzazione della Ciclovia del Garda pone grossi quesiti. Da un lato la necessità di garantire la sicurezza delle persone: ciclisti e pedoni, a fronte delle frane cadute nei mesi scorsi e di tutelare il patrimonio paesaggistico e ambientale, tanto invidiatoci a livello internazionale e motivo dello sviluppo turistico. Dall'altro la domanda di una mobilità dolce. Come bilanciare il tutto e definire le priorità del territorio, conciliando l'opportunità della Ciclovia per il comparto turistico con la sicurezza e la tutela?

La conferenza sarà trasmessa sui canali Web del Senato: YouTube - Web TV Senato