L’amministrazione regionale lombarda, tramite il piano strategico operativo di preparazione e risposta a una pandemia influenzale, ha richiesto ad alcune scuole di adottare degli strumenti che siano in grado d’intercettare precocemente, dovesse presentarsi nuovamente l’occasione, nuove emergenze sanitarie epidemiche e pandemiche.

L’ufficio scolastico territoriale di Mantova, in collaborazione con l’ATS Val Padana, ha creato un sistema di allerta che sia in grado di analizzare l’andamento delle assenze degli alunni, on fase di sperimentazione presso alcune scuole della regione. Tra queste vi sono due scuole dell’alto mantovano: l’Istituto Statale d’Istruzione Superiore “Francesco Gonzaga” di Castiglione delle Stiviere e l’Istituto Comprensivo di Volta Mantovana.

Le assenze saranno monitorate, per tutto l’arco dell’anno scolastico, attraverso l’utilizzo del “Portale Scuole”, una piattaforma informatica regionale già in uso. Gli istituti prescelti dovranno registrare le assenze sul portale due volte la settimana, che saranno così monitorate dal comparto burocratico lombardo.