Pochi giorni fa, al concludersi del fine settimana, verso le 10 della mattina, lungo via Morei, strada che conduce al l’omonima frazione, nel territorio comunale di Castiglione delle Stiviere, un uomo di 66 anni ha avuto un malore fulminante mentre portava il proprio cane a fare una passeggiata.

Nonostante l’allerta lanciata da due passanti che lo hanno trovato accasciato a terra, in arresto cardiaco, quasi certamente per un infarto, e che hanno provato a praticare delle manovre di rianimazione prima dell’arrivo dei sanitari, il 66enne non ce l’ha fatta. L’uomo sarebbe infatti spirato poco dopo, mentre veniva ricoverato d’urgenza, tramite un’autoambulanza e un’automedica arrivate di corsa sul luogo, presso l'ospedale San Pellegrino di Castiglione delle Stiviere.