In seguito all'operazione messa in campo nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo operativo di Castiglione delle Stiviere improntata su prevenzione e repressione dei fenomeni di spaccio di stupefacenti sul territorio comunale, sono state condotte alcune perquisizioni all’interno di diverse abitazioni del quartiere Cinque Continenti.

Come descritto da La Gazzetta di Mantova, i militari, grazie anche al supporto del nucleo cinofilo di Orio al Serio e degli agenti della polizia locale, sono quindi riusciti a smascherare un giro di spaccio che ha visto protagonista una ragazza di 30 anni, la quale aveva nascosto in casa duecento grammi di cocaina e cento grammi di hashish: il tutto grazie al formidabile fiuto del cane-carabiniere specializzato Stella.

La donna è stata quindi arrestata in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, visto anche il ritrovamento di diversi materiali utilizzati per la suddivisione e il confezionamento delle dosi destinate alle piazze dello spaccio locale, e attualmente è detenuta in attesa di giudizio.