Le indagini recentemente condotte dai carabinieri di Castiglione delle Stiviere e Volta Mantovana hanno portato alla luce alcune violazioni in merito alla sicurezza sul lavoro all'interno di una palestra sul territorio di Castiglione, che hanno comportato una sanzione ai danni del titolare per circa 5mila euro.

Giunti sul posto lo scorso venerdì 3 maggio, i militari, coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e dal Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Cremona, hanno accertato attraverso specifici controlli sulla struttura e verso i 13 dipendenti come vi fossero due gravi violazioni amministrative, che hanno così portato ad una multa salata.

Proprietario che è stato inoltre intimati di provvedere a regolarizzare nel minor tempo possibile le carenze evidenziate durante i controlli così da adeguarsi alle normative vigenti, altrimenti potrebbe in futuro scattare direttamente la chiusura dell'attività.