È ufficiale il passaggio di consegne alla guida della Sezione Operativa Navale Lago di Garda della Guardia di Finanza, svoltosi presso la caserma di Salò sita nella storica sede del Palazzo dell’Arsenale in Piazza San Bernardino, durante il quale al Capitano Eugenio Somma è stato assegnata la carica di nuovo Comandante al posto del Luogotenente Cariche Speciali Stefano Garattoni.

Come specificato attraverso una nota, "è la prima volta che sul Benaco viene assegnato un Ufficiale del Corpo. Tale scelta evidenzia la rilevanza attribuita dalla Guardia di Finanza a tale presidio navale, chiamato a svolgere il delicato compito della “Polizia dei Laghi”.

Dopo il conseguimento del diploma presso la Scuola Militare “Teuliè” di Milano, il Comandante Somma si è arruolato nell’Accademia della Guardia di Finanza, presso la quale ha conseguito la laurea in “Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria”. Proveniente da Taranto, dove ha svolto incarichi nell’ambito della componente navale del Corpo, operando anche in ambito internazionale, l’Ufficiale ha recentemente comandato la Missione della Guardia di Finanza di Assistenza alla Polizia di Frontiera del Montenegro.