Manca ormai solo l'ultimo passo, ovvero l'aggiudicazione dei lavori tramite bando, per l'avvio degli interventi propedeutici alla realizzazione della cosiddetta "tangenzialina di Carzago", opera attesa ormai da anni sul territorio di Calvagese della Riviera che vedrà una variante est lungo la strada provinciale 78 "Calvagese-Mocasina-Lonato".

È stato infatti pubblicato nei giorni scorsi, come descritto dal Giornale di Brescia, l'atto ufficiale che porterà all'appalto dei lavori, un progetto che aveva visto la firma dell'accordo di programma tra la Provincia di Brescia e le amministrazioni di Calvagese e Polpenazze ancora nel novembre 2017, con il progetto definitivo/esecutivo approvato infine lo scorso 15 maggio. Un'opera questa valsa un investimento complessivo di oltre 3 milioni di euro.

A breve dunque inizieranno gli interventi sul territorio, e non sono previsti lotti per l'appalto che verrà assegnato con criterio del minor prezzo, come riportato nella determinazione pubblicata all'interno dell'albo pretorio del Comune di Calvagese.