Una nuova campagna di sensibilizzazione ambientale è stata lanciata negli ultimi giorni dal Comune di Bardolino, contro un'abitudine purtroppo ancora presente come quella di gettare rifiuti all'interno dei tombini che si trovano per le strade dei centri storici.

"Non gettare niente, il lago comincia qui" ("No trash, the lake starts here") è lo slogan che invita a non disfarsi in modo improprio dei rifiuti, specialmente dei mozziconi di sigaretta, presente ora sui tombini del territorio tramite una fascetta apposta di recente dai tecnici comunali in centro storico.

"Sono circa 200 le fascette di alluminio con questa dicitura fissate sulle caditoie del centro del paese, pensate per scoraggiare l'abbandono dei mozziconi di sigaretta, rifiuti particolarmente inquinanti se finiscono in acqua – informa Carlotta Bonuzzi, consigliera comunale delegata all'Ecologia –. Con questo gesto di sensibilizzazione nei confronti dell'ambiente e a tutela del nostro splendido lago, vogliamo incoraggiare le persone a gettare le sigarette nei posacenere che ci sono in giro per il paese e non a disperderli impropriamente, danneggiando l'ambiente".

La campagna è rivolta soprattutto ai fumatori, turisti inclusi, e li sprona ad adottare dei comportamenti corretti; come annunciato infine dallo stesso comune veronese, le targhette metalliche verranno installate prossimamente anche a Calmasino e a Cisano.