Il Comando provinciale veronese dei Vigili del fuoco ha recentemente richiesto al Comune di Bardolino, che ne detiene la struttura, di ampliare la caserma utilizzata dal Distaccamento di via Gardesana dell’Acqua, che ha competenza su di un’ampia zona sulla costa benacense, da Malcesine sino a Valeggio sul Mincio.

Questo distaccamento, uno dei sei della Provincia di Verona, è attivo sin dai primi anni duemila, ma nel frattempo le esigenze degli operatori sono cambiate insieme all’aumento dell’organico ivi assegnato, al momento formato da 46 Vigili del Fuoco, che svolgono sia attività di soccorso che didattiche e di addestramento. Gli interventi di ampliamento riguarderanno sia le zone di attesa, in cui gli operatori aspettano il presentarsi di eventuali situazioni cui rispondere, nonché l’autorimessa e le zone a carattere operativo. I lavori saranno dati in appalto nel corso del prossimo anno, nel frattempo lo stesso studio di progettazione responsabile della costruzione della struttura è stato incaricato di studiare un progetto di massima per il futuro ampliamento.