L'arrivo del 2023 ha portato una novità non certamente attesa dagli automobilisti italiani, ovvero il rincaro sul prezzo dei carburanti, a causa della scadenza dello sconto sulle accise, decisa dal Governo per il 31 dicembre.

Da qui dunque la necessità di individuare le migliori soluzioni per contrastare questo nuovo aumento dei prezzi, pari a circa 18 centesimi al litro, che fortunatamente è accompagnato parallelamente da una discesa del valore sul mercato dei carburanti: infatti, la benzina ha raggiunto il prezzo minimo da giugno 2021 (1,625 euro al litro), mentre il diesel il minimo da un'anno a questa parte (1,689 euro al litro).

Ci si aspetta però un nuovo rialzo delle tariffe a breve, come evidenziato anche dal Codacons, e per questo le prossime settimane potrebbero essere particolarmente onerose per tutti coloro che percorrono molti chilometri per lavoro o necessità.

Le Pompe Bianche sul territorio gardesano

Per chi è intenzionato a trovare le migliori soluzioni di prezzo nella ricerca sul territorio del Garda, fondamentale diventa individuare la presenza delle cosiddette Pompe Bianche, ovvero i distributori "no logo", private o di compagnie minori, che consentono un risparmio rispetto alle principali compagnie petrolifere presenti in Italia, come ad esempio marchi quali Beyfin, Vega, Retitalia o Keropetrol.

Se ne contano in totale 9 all'interno del bacino gardesano o nelle immediate vicinanze, di cui ben 8 nel territorio bresciano e una nel veronese:

  • Retitalia: Manerba (via G. d'Annunzio 57), Desenzano (via Guglielmo Marconi 14), Gavardo (via Giovanni Quarena 165;
  • Keropetrol: Desenzano (via S. Benedetto), Calcinato (via Marsala 98);
  • OilOne f.lli Gatti: via Bossotti 15, Calcinato;
  • PIT STOP: S.P.668 via Santaleone 65, Montichiari;
  • M.C.M. GROUP Station: Piazza Fossato 18, Pieve ;
  • Auchan Bussolengo Ferlina: SS 11, Bussolengo.