Attraverso un aggiornamento comunicato dagli stessi vigili del fuoco di Riva del Garda, in vista di ulteriori potenziali problematiche derivate dal maltempo che si sta abbattendo in questi giorni sul territorio gardesano, si è deciso di posizionare quest'oggi alle 13.30 circa le reti di contenimento alla foce del fiume Sarca, il principale immissario del lago di Garda nonché uno dei corpi d'acqua maggiormente attenzionati nelle ultime ore.

La portata attuale del fiume si attesta quest'oggi sui 28 mc/sec, e il posizionamento delle reti di contenimento sarà utile per evitare che arrivino nel Garda eventuali detriti derivanti dal maltempo, soprattutto tronchi e materiale legnoso in genere, potenzialmente pericolosi soprattutto per la navigazione.

In ogni caso, al momento non si registrano comunque emergenze rilevanti sul Garda trentino, che resta comunque un territorio decisamente sorvegliato dalle forze dell'ordine.