Un violento scontro frontale che ha provocato notevoli disagi viabilistici quello avvenuto nel pomeriggio di ieri, sabato 8 giugno, in via Bezzecca a Desenzano, e che purtroppo ha visto avere la peggio un'anziana signora di 83 anni residente ad Acquafredda, le cui condizioni hanno portato i sanitari a trasportarla d'urgenza in codice rosso presso la Poliambulanza di Brescia.

In base alla ricostruzione dell'accaduto, la donna sarebbe stata centrata da una vettura che, arrivando da via Mezzocolle, avrebbe invaso la corsia opposta finendo per provocare il sinistro. Gli agenti della polizia locale hanno quindi sottoposto all'alcoltest l'automobilista, un 41 enne residente in zona, il quale è risultato avere un tasso alcolemico ben al di sopra dei limiti di legge.

Inoltre, durante un controllo nei confronti della donna che si trovava in auto con lui, una 39enne di origini marocchine residente a Desenzano, gli agenti hanno scoperto che teneva all'interno della borsetta una pistola scacciacani modificata.

Una situazione che ovviamente ha portato alla denuncia per entrambi.