Sarà ancora una volta Piazza Cappelletti la perfetta cornice per ospitare i bolidi moderni della corsa più bella del mondo, quando il prossimo 15 giugno vedrà la partenza anche per questa edizione del Ferrari Tribute 1000 Miglia 2022.

Confermato dunque l’evento che aprirà la giornata dedicata alla rievocazione storica più apprezzata del panorama motoristico, grazie al patrocinio e alla convenzione approvate dal Comune con la Società organizzatrice della Freccia Rossa.

Sarà questa l’edizione numero 40 della rievocazione della Corsa storica, che coincide inoltre con la decima edizione organizzata da 1000 Miglia Srl, la quale tornerà ad attraversare l’Italia in senso orario dal 15 al 18 Giugno La gara di regolarità riservata alle vetture della casa di Maranello dalla Piazza Cappelletti darà il via effettivo della gara che inizia nel primo pomeriggio, alle ore 14.10 circa, che vedrà la presenza di ben 110 vetture moderne del cavallino dirigersi, una volta lasciata Desenzano, in direzione Sirmione attraverso il centro storico di Rivoltella, per poi giungere in penisola.

Dopo la partenza del Ferrari Tribute, dalle ore 15.10 circa si assisterà al transito delle oltre 400 vetture partecipanti all’edizione numero 40 della 1000 Miglia, che provenendo da Salò faranno il loro ingresso a Desenzano dal Lungolago Cesare Battisti. Il passaggio della 1000 Miglia si è infatti con gli anni arricchito sempre più di presenze d’eccezione del mondo delle quattro ruote, vista anche l’organizzazione di manifestazioni parallele quali la 1000 Miglia Green 2022 e la 1000 Miglia Experience 2022, eventi collaterali che, come spiegato dagli stessi organizzatori, si propongono come una finestra spalancata sul futuro dell’automobile.

Come sempre, le oltre 400 vetture ammesse alla mitica gara 1000 Miglia, alle quali si aggiungeranno gli esemplari di particolare pregio iscritti in Lista Speciale, partiranno dalla tradizionale rampa di Viale Venezia in centro a Brescia, per poi farvi ritorno il 18 giugno