I grandi protagonisti emergenti del mondo della lirica saranno i protagonisti a Riva del Garda dal 9 al 13 luglio 2022 per la 28ª edizione del concorso internazionale per giovani cantanti lirici Riccardo Zandonai, l’attesissimo e prestigioso appuntamento che offre agli aspiranti cantanti la possibilità di esibirsi sui palchi più importanti della scena internazionale.

Sono infatti ora aperte le iscrizioni alla 28ª edizione dell’evento, nato dalla collaborazione tra Musica Riva Festival e alcuni celebri teatri, dove la partecipazione al concorso rappresenta da anni una voce autorevole nei curricula degli artisti, con i vincitori che potranno avere l’onore di esibirsi di fronte al pubblico di Riva del Garda accompagnati dall’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta dal Mo. Marco Boemi.

“È per me un grande onore presentare la 28ª edizione del concorso “Zandonai” – ha dichiarato Mietta Sighele, direttore artistico del festival – al quale lo scorso anno parteciparono 150 artisti di 26 Paesi. Un numero lusinghiero, dato il contesto mondiale, che però dà la misura del peso del concorso “Zandonai” a livello internazionale. Questo appuntamento, nella splendida cornice di Riva del Garda, rappresenta per i giovani talenti un’opportunità non indifferente, per molti motivi. Certo, la possibilità di esibirsi sui palchi più prestigiosi, ma mi piace sottolineare l’importanza di vivere un’esperienza di respiro internazionale”.

Ad accompagnare al pianoforte i cantanti in concorso, anche quest’anno, Gianni Gambardella, pianista e maestro collaboratore nonché docente del Conservatorio di Como, e Raffaele Centurioni, pianista accompagnatore e maestro collaboratore al teatro La Fenice di Venezia. (...)

Continua su Area Blu