È stato presentato presso lo hu Altomincio village l’open day per la Giornata Internazionale della Famiglia, che domenica 15 maggio sarà festeggiata nella struttura ricettiva con divertenti iniziative, tra cui Inferno Park.

Sabato 14 maggio, infatti, hu Altomincio village ospiterà la prima edizione nel Parco del Mincio della corsa a ostacoli più diabolica d’Italia organizzata dalla SSD Andromeda con la distanza individuale di 8 km e 25 ostacoli, valida come tappa del Campionato Italiano della Federazione Italiana OCR e qualificante ai Campionati Europei 2023. Si contenderanno il podio, tra pesi da trasportare in corsa, funi da risalire, muri da scavalcare e corde, pioli o anelli tra cui oscillare in sospensione, anche alcuni top atleti europei, come i danesi Ulrikke Evensen e Leon Kofoed.

Domenica 15 maggio, invece, nella nuova location tra le colline Moreniche e il fiume Mincio, a due passi dal Lago di Garda, la manifestazione metterà alla prova lungo il medesimo tracciato squadre da tre atleti in modalità collaborativa sugli ostacoli naturali e artificiali dai nomi di ispirazione dantesca, come Cerbero, Lucifero e Malebolge, con l’introduzione di una batteria riservata ai team familiari.

Nella due giorni saranno impegnati oltre 600 obstacle runner provenienti da tutta la penisola. Su infernorun.it ancora aperte le iscrizioni alle competizioni, aperte sia agli agonisti (Pro) sia ad appassionati e amatori (Open).